Cancelletto per bambini: i motivi validi per montarlo in casa

Vedere gattonare il proprio figlio o osservarlo mentre muove i primi passi è un momento di grande emozionare per ogni genitore. Una fase importante che segnala che il piccolo di casa sta diventando autonomo. Al contempo, oltre alla sua libertà, aumenta però anche la sua curiosità. Ecco che tenerlo sotto controllo non è più così semplice.

I neo genitori sanno bene di cosa stiamo parlando: la felicità in alcuni momenti si trasforma in ansia. C’è sempre la paura che i piccoli possano farsi male mentre gironzolano per casa che diventerà intanto un’area da esplorare ogni giorno di più. Pensare di sorvegliarli ogni secondo è impossibile: squilla il telefono, c’è la cena da preparare e tante altre attività quotidiane da fare in casa. Per tutti questi motivi validi risulta fondamentale correre ai ripari e munirsi di sistemi di protezione. Con l’installazione di un cancelletto i nostri bambini non si sentiranno in gabbia ma solo più al sicuro in quanto verrà loro limitato il passaggio nelle aree più a rischio. Parliamo di stanze con camini, stufe, terrazzi o anche rampe di scale.

Questione di sicurezza

I cancelletti per bambini sono piccole barriere semplici da montare e smontare. Il piccolo avrà tutto uno spazio in cui potersi muovere senza problemi ma con la certezza che non ci saranno pericoli intorno a lui. Mamma e papà intanto potranno tirare su un sospiro di sollievo.

Le zone più a rischio sono rappresentate proprio dalle scale, sia che si tratti di una rampa intera che solo di qualche gradino. Ad essere soggetti a potenziali cadute sono soprattutto i bambini più piccoli che tentano quasi sempre l’arrampicata. Un’impresa non più possibile quando si decide di installare un cancelletto. Stesso discorso per stufe e camini: dove ci sono le fiamme, lì c’è il rischio che i piccoli possano avvicinarsi. Per saperne di più, consultate questa pagina.

Altra zona off-limits per i poppanti è quella della cucina che viene considerata pericolosa per la presenza di molti elettrodomestici e per i cassetti che spesso contengono posate e oggetti taglienti. Pentole, coltelli, oggetti appuntiti possono rappresentare un serio pericolo per i bambini. Un rischio che andrà a scomparire nel momento in cui verrà innalzata questa barriera protettiva nella nostra casa. Insomma di motivi validi per installare un cancelletto per bambini in casa ve ne sono davvero tanti. Non resta che scegliere il modello più adatto alle nostre tasche e alle nostre esigenze.