Box ovali per bambini: quando e perché sceglierli

I box per bambini più richiesti sono quelli dalla forma quadrata e rettangolare. Più rari, invece, quelli ovali. La scelta solitamente viene fatta non per questioni di natura estetica ma per fattori di spazio in casa. Insomma l’acquisto di un box per bambini è sempre legato alla superficie che dovrà andare ad occupare. Per chi ha un appartamento molto grande o dovrà usare questo articolo per l’infanzia fuori casa i parametri da prendere in considerazione al momento della scelta saranno sicuramente diversi.

La differenza principale tra box quadrati, rettangolari e ovali sta nella loro ubicazione in casa e allo spazio presente. Chi sceglie una forma ovale non vuole pesare tanto sulla superficie disponibile nell’abitazione. I box ovali possono essere posizionati tranquillamente al centro di una stanza; quelli dalla forma quadrata  e rettangolare necessitano di un incastro diverso per la presenza degli angoli.

I motivi per sceglierlo

I box dalla forma ovale sono stati ideati, oltre che per questioni di spazio, anche per assicurare un ambiente più familiare ad un bambino che per la prima volta inizia a fare “amicizia” con questo articolo. E’ un prodotto giusto soprattutto per i più piccoli. Queste strutture si presentano infatti con un aspetto estetico differente rispetto ad un box quadrato o rettangolare che in molti paragonano ad una gabbia. Questi ultimi articoli sono già più indicati per bambini più grandi.

Di modelli di box dalla forma ovale ve ne sono tanti. La maggior parte di questi articoli presenta una chiusura a compasso. In questo modo l’articolo sarà facile da usare e molto versatile. Si tratta inoltre di una soluzione ideale quando non c’è molto spazio in casa e si preferisce aprire e chiudere il box a seconda delle esigenze. La chiusura a compasso è eseguibile in pochi passi. Il discorso cambia per i box ovali fissi: sono strutture in legno e più difficile da trasportare. Una volta montati non è poi così semplice richiuderli e posizionarli in un angolo.

I box progettati per essere usati in vacanza o per pic nic sono solitamente realizzati in Pvc e sono dotati di rete perimetrale. Gli altri modelli invece presenti in commercio sono in legno o in ferro. Questi prodotti sono quelli più apprezzati per essere posizionati tra le mura domestiche. La scelta comunque del prodotto è sempre di natura personale. Per approfondire l’argomento ed avere un’idea dei prezzi e dei prodotti migliori, vi consigliamo di leggere l’articolo su Miglioreboxbambini.it.